Programma

Il corso di Master, diretto dal Prof. Fabio Naro, ha durata annuale con un impegno didattico di 1500 ore complessive, di cui 300 ore sono riservate a lezioni di didattica frontale e 100 ore alla prova finale. 1100 ore sono dedicate allo stage che si terrà presso l'Agenzia Italiana del Farmaco, il Gruppo Editoriale l'Espresso, la Pro Format Comunicazione.

Le attività didattiche del Master si svolgono a Roma, in parte presso il Dipartimento di “Scienze Anatomiche, Istologiche, Medico Legali e dell’Apparato Locomotore”, Sezione di “Istologia ed Embriologia Medica” dell'Università Sapienza, e in parte presso la sede dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA).

Il termine delle altre attività formative è previsto nel mese di maggio 2018.

La frequenza alle attività didattiche del corso è obbligatoria e deve essere attestata con le firme degli iscritti; assenze per oltre il 25% del monte ore complessivo delle lezioni comportano l’impossibilità di conseguire il titolo.

Le sedi

Università Sapienza Via Antonio Scarpa, 16 Roma

Agenzia Italiana del Farmaco Via del Tritone, 181 Roma

programma_img_secondaria_01

 

Attività Formative

La cellula. Il DNA. Recettori e la trasduzione del segnale. Il differenziamento cellulare. La cellula staminale. Applicazioni delle cellule staminali. Medicina rigenerativa. Farmaci biologici. La medicina personalizzata.

Crediti formativi universitari 4

Il concetto di malattia. Classificazione. Eziopatogenesi delle principali classi di malattia. Malattie genetiche. Malattie infettive. Malattie multifattoriali. Il cancro.

Crediti formativi universitari 4

Principi di farmacologia generale. Principi di farmacodimanica. Principi di farmacocinetica. Sperimentazione clinica. Farmacovigilanza.

Crediti formativi universitari 4

Autorizzazione all’immissione in commercio di medicinali e agenzie regolatorie. La sperimentazione clinica pre e post autorizzativa. Accesso ai farmaci e patologie orfane. Le terapie avanzate: una nuova sfida.

Crediti formativi universitari 4

Direttive e Regolamenti nel farmaceutico: l’ICH, Europa, Mondo. European Risk Management Strategy. Comunicazione del rischio e la nuova legislazione di farmacovigilanza. La farmacovigilanza: oltre i confini europei.

Crediti formativi universitari 4

Fondamenti di comunicazione. Modelli comunicativi. Teorie e tecniche dei media. Teorie e tecniche dei new media. La comunicazione della salute. La comunicazione del rischio.

Crediti formativi universitari 4

Elementi di informazione medico scientifica di base, comuni a tutti i tipi di media come carta stampata, web, radio, e tv. La costruzione della notizia in generale, di quella scientifica, di quella medica e in particolare quella che riguarda i farmaci: caratteristiche comuni e specifiche. Le fonti. Dalla proposta della notizia alla pubblicazione: il percorso di selezione delle notizie in una redazione.

Crediti formativi universitari 4

L'informazione medica e terapeutica veicolata su forum, e social network.

Le associazioni di pazienti. I forum liberi e moderati. Quando la fonte nei social network sono i singoli cittadini, aziende ed enti.

Le app per gestire la forma fisica, le malattie e le terapie. Le app per cercare informazioni mediche e farmacologiche.

Crediti formativi universitari 4

Principi etici della comunicazione. I doveri e responsabilità della comunicazione sanitaria. Aspetti normativi e legislativi italiani ed europei.

Crediti formativi universitari 4

Comunicazione istituzionale. La comunicazione pubblica. La comunicazione sociale. L'organizzazione di eventi e campagne informative.

Crediti formativi universitari 4

Crediti formativi universitari 18

Crediti formativi universitari 4

Altre Attività e Prova Finale

Crediti formativi universitari 18

Crediti formativi universitari 4

Totale crediti formativi universitari 60

Top